+39 0832 601223 info@artedo.it
Monthly Archives :Dicembre 2017

Musicoterapia e psicologia: comunicare “con” le parole e “oltre”… L’esperienza di Musicoterapia e Psico-oncologia presso l’Ospedale S.G. Moscati a Taranto

A partire dalla fine degli anni 90, si è assistito ad una ridefinizione del concetto di salute e ad un diverso orientamento della cultura medica, più attento ed interessato a considerare il concetto di “prendersi cura” della persona e non solamente di “curare”. In realtà il salto è molto complesso, in quanto implica un profondo […]

Cerco un centro di gravità NON permanente che mi faccia cambiare idea su me stesso, sulle cose e sulla gente.

Avrò avuto all’incirca undici, dodici anni quando imperversava nelle radio “Cerco un centro di gravità permanente” di Franco Battiato. Ma anche Miguel Bosè con la sua “Bravi ragazzi” era un tormentone dell’etere. Così chiesi ai miei genitori di regalarmi un disco. Naturalmente dovevo sceglierne uno solo. Il mio primo vinile in assoluto fu “La voce […]

Libroterapia e disagio sociale: dalle letture di auto-aiuto alla biblioteca come luogo di cura

“ O libro, sole d’inverno, narri le tue storie i tuoi drammi e le tue angosce: sei come una persona, perché entri nel cuore. Con la grazia di un angelo. Fai vagare il pensiero e la fantasia in lontani ambiti e reconditi meandri. Penetri nelle più lontane vicende e nei più disparati luoghi di questa […]

LA MUSICOTERAPIA CON I MALATI DI ALZHEIMER: restituire il “privilegio” della comunicazione

L’esperienza avviata presso i nuclei Alzheimer delle RSA del Consorzio San Raffaele in Puglia  È determinante il potere della musica sull’unità corporea. Esso si manifesta attraverso due macroscopiche traiettorie: quella tesa all’estroversione (catarsi) e quella indirizzata a un’introspezione detensiva (rilassamento). Da qui nasce e si sviluppa l’idea di una vera e propria disciplina che, arricchitasi […]

Le polarità psicorporee

Le polarità psicocorporee riguardano  diversi aspetti del sé, complementari tra loro e necessari alla completezza della persona. La presenza di forze opposte  nella psiche e nel corpo può essere vissuta come una ricca opportunità di completamento, come una fonte di  autocompensazione  di parti sofferenti o eccessive, o come un passaggio armonico tra connotazioni diverse tra […]

La rabbia. Una, nessuna, centomila.

La rabbia, come è noto, è una delle quattro emozioni fondamentali; sebbene sia un’emozione primaria e sia stato scritto e detto moltissimo su di essa nei più svariati ambiti (scienza, letteratura, arte ecc.) conserva ancora oggi un alone di ambiguità e nebulosità, cosa questa che è ben evidente nell’immaginario individuale e collettivo. Immeritevolmente bistrattata dalla […]

Importanza dell’ area di impatto nei traumi cranici contusivi chiusi

Importanza dell’ area di impatto nei traumi cranici contusivi chiusi ai fini delle complicanze endocraniche. Le complicanze endocraniche più importanti sono rappresentate dagli ematomi. Questi possono distinguersi, in ragione della loro localizzazione, nel senso della profondità in: epidurali, sottodurali, subaracnoidei (in questo caso si tratta di emorragia perché il sangue si mescola con il liquor), […]

DALL’INSERTO AUTISMO E SOCIETA’ – AutismAid Onlus lancia un nuovo progetto finalizzato al benessere dei bambini autistici

Descrizione del progettoI bisogni dei bambini e dei ragazzi con autismo non sono riconducibili soltanto a cure mediche o interventi terapeutici ma sono rappresentati anche dalla necessità di partecipare ad attività ludiche e sportive.A questo proposito, bisogna registrare la difficoltà delle famiglie nell’individuazione di spazi idonei allo svolgimento di tali attività, particolarmente durante il periodo […]

Gli strumenti di rilevazione dei fenomeni corporei

Vanno definiti gli strumenti (psicologici) attraverso i quali possiamo rilevare i fenomeni corporei. Ci si può riferire a due concetti – base (empatia e controtransfert) come strumenti fondamentali di rilevazione psicologica, basati sulla soggettività del terapeuta (operatore),anche se è necessario precisare l’uso che ne viene fatto nel contesto di questo lavoro.

Avvenuta qualificazione dei corsi di formazione in Arti Terapie di Artedo n.130 del registro CEPAS (scheda sh241)

Accade solo in Artedo. Da sempre innovatrice, l’organizzazione del Presidente Stefano Centonze ottiene un risultato senza precedenti nella storia delle Arti Terapie e si presenta ai blocchi di partenza dell’Anno Accademico 2015 con un nuovo assetto, 15 Federazioni Provinciali in 11 Regioni, 25 Scuole di Formazione e, soprattutto, con il più bel regalo per i […]

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi