+39 0832 601223 info@artedo.it
Daily Archives :19 Ottobre 2017

Il copione di vita: modello chiuso o storia ancora aperta?

Le definizioni che Eric Berne dà del concetto di copione evidenziano alcune costanti relative a contenuti fortemente connessi tra loro. Ne elenchiamo alcune: il copione si fonda su una decisione; il copione è la risposta in cui, a prescindere dalla sua efficacia ( la risposta copionale è generalmente inefficace rispetto all’attualità), l’individuo si rifugia quando […]

DALL’INSERTO PSICOTERAPIE – Arteterapia ed eros

In Eros. Le deviazioni del desiderio, Milano, Raffaello Cortina Editore, 1997, Joyce McDougall, psicoanalista di fama internazionale ed analista supervisore e didatta della Società psicoanalitica di Parigi, «segue e illustra con una serie magistrale di esempi clinici l’intreccio tra femminilità e sessualità, anche nei suoi risvolti creativi, che riguardano, oltre alla sfera dell’arte, della letteratura, […]

Effetto Mozart ed epilessia: aspetti neurofisiologici e riabilitativi

Fin dalle origini della razza umana, la musica ha rivestito un ruolo inspiegabilmente importante. I reperti archeologici testimoniano che, già nella Preistoria, l’uomo si serviva dei suoni per comunicare con i propri simili e con la natura. In un passo della Bibbia si narra dell’uso della musica come agente terapeutico, presumibilmente in un soggetto con […]

Sociodramma e sue applicazioni

Sociodramma e sue applicazioni in ambito sociale con particolare riferimento alle differenze interraziali. Mai come in questo periodo si è sentito così forte il bisogno di affrontare i problemi interculturali per cercare di giungere sempre  ad una maggior integrazione e superamento dei “pregiudizi” interraziali. Il pregiudizio nasce dalla “cultura” vista come sinonimo di “identita”.

Stabilirci in uno stato di Serenità duratura (Seconda Parte)

Ricordiamo cos’è l’energia vitale di cui spesso parliamo: la piena disponibilità di tutte le nostre facoltà psichiche, fisiche e spirituali nel loro potenziale unico e integrale. Perché accontentarci di vivere con una miseria, con una minima percentuale del nostro potenziale, se siamo possessori di un tesoro colmo di ogni ricchezza e grazia?

Il funzionamento dell’anima (INTELLETTO/VOLONTÀ/SENTIMENTO)

Vi vorrei invitare in uno dei più entusiasmanti viaggi, e cioè nell’espansione della propria consapevolezza, dei propri limiti mentali prima che esistenziali, attraverso nuovi strumenti, logici e intuitivi, di comprensione della realtà visibile e invisibile.

I meccanismi di cambiamento comportamentale e i processi di recupero educativo nell’abuso di sostanze

La tossicodipendenza, dal punto di vista psico-pedagogico, è vista come forma di annientamento, messaggio disperato di un disagio e mancanza di auto responsabilizzazione ed annullamento della propria vita. Di fronte all’aumento dell’uso di sostanze stupefacenti da parte degli adolescenti, la pedagogia è chiamata a colmare, non solo, la distanza tra la disperazione del disagio e […]

DALL’INSERTO PSICOTERAPIE – Arteterapia: la prassi clinica

Razionalità ed emotività sono – nell’uomo cosiddetto ‘sano’ (meglio si direbbe litoticamene: ‘non nevrotico’), ma vieppiù nella nevrosi – separate; ma ciò non vuol dire che esse non comunichino: come fossero due Stati confinanti retti da governi di tipo differente e abitati da popoli parlanti lingue diverse ma imparentate, esse sono strettamente legate dalla loro […]

DALL’INSERTO SALUTE E PREVENZIONE – Il gioco d’azzardo tra conseguenze individuali, familiari, sociali, illusioni, classificazioni e interventi terapeutici: L’esperienza di Campoformido

di R. De Luca Il gioco d’azzardo non è una pratica moderna e ricerche archeologiche ed antropologiche ne hanno testimoniato la presenza in ogni epoca, cultura e strato sociale.Le indagini più recenti, condotte nel nostro paese, evidenziano come oltre 1’80% degli italiani si dedichi, in modo più o meno costante, alle diverse forme di scommesse […]

La musica e la musicoterapia: competenze musicali, esperienze e riflessioni

di Roberto Bellavigna, Musicoterapista –Parma Preludio: La voce agli anziani– Oggi Francesca nel suo vagare si è soffermata ad ascoltare la musica…… ho cercato di leggere la sua postura e i suoi movimenti nella mia improvvisazione ……… ha alzato gli occhi e mi ha sorriso…….. è la prima volta che accade tutto ciò da quando […]

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi