Strict Standards: Declaration of JCacheControllerView::get() should be compatible with JCacheController::get($id, $group = NULL) in /web/htdocs/www.artedo.it/home/libraries/joomla/cache/controller/view.php on line 137

Artedo e Mabasta: uniti contro il bullismo!

Condividi questo articolo

Submit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

È in arrivo il corso online per aiutare insegnanti e studenti a riconoscere gli episodi di bullismo e di cyberbullismo e a sconfiggerli con strategie efficaci. Parliamo di “BullOff – riconoscere e spegnere forme di bullismo e cyberbullismo”, la nuova iniziativa di Artedo.
Il corso prevede una parte teorica per imparare a riconoscere il fenomeno e attività pratiche per poterlo affrontare e, possibilmente, debellare; sono previste, inoltre, attività interattive

usufruibili sia dagli alunni che dagli insegnanti.
All’inizio del nuovo anno scolastico, i ragazzi di Mabasta - Movimento Antibullismo Animato Da Studenti Adolescenti - sperimenteranno con i loro compagni la versione beta del corso, realizzando praticamente le attività e collaborando con i progettisti al fine di introdurre nuove azioni.
L’intenzione è quella di testare il corso a Lecce, dove risiede la sede Nazionale di Artedo e dove nasce il progetto Mabasta, per poi renderlo fruibile in tutto Italia.

Stefano Centonze, presidente nazionale di Artedo:
«Operando da tempo in ambito scolastico, avevamo già intenzione di introdurre nel ventaglio della nostra offerta di corsi formativi un qualcosa che avesse a che fare con la piaga del bullismo e quando abbiamo scoperto l’esistenza del movimento “MaBasta” e della forza di questi ragazzi che agiscono in modalità “bottom-up”, abbiamo pensato che una stretta collaborazione con loro non potesse che fare bene e introdurre componenti di innovazione e di linguaggi espressivi utili e importanti per la riuscita del progetto. Dopo l’avvio penseremo a esportare il progetto anche in altre città d’Italia dove siamo presenti per il tramite di nostre federazioni. È troppo importante far conoscere, apprezzare e sviluppare l’idea dei ragazzi di “MaBasta” affinché non resti un progetto di portata locale».

Mauro Paparusso, referente Artedo per il progetto BullOff:
«Stiamo progettando un corso di circa 30 ore che abbia tra gli obiettivi quello di stimolare il confronto in classe sul fenomeno del bullismo e del cyberbullismo, di creare consapevolezza ed empatia di fronte alla sofferenza delle vittime, di mostrare come le prepotenze si costruiscano all’interno del gruppo, di portare alla luce opinioni diverse, ambiguità, contraddizioni, di evidenziare le posizioni dei diversi attori in gioco e, per ognuno, le responsabilità di intervento».

Gli studenti di Mabasta:
«Non vediamo l’ora di iniziare questo nuovo percorso insieme agli esperti di Artedo, sarà sicuramente stimolante e forse anche divertente. A essere sinceri, il progetto nel suo complesso ci sembra un po’ troppo grande e impegnativo per le nostre capacità ed esperienze, ma ci hanno rassicurato che il loro aiuto e sostegno non mancherà mai e che ci guideranno passo passo nella sperimentazione».

Artedo - Polo Mediterraneo delle Arti Terapie e delle Discipline Olistiche
Viale Oronzo Quarta 24, 73100 Lecce
Tel: 0832.601223 - 0832.1831826
Fax: 0832.1831426
Mobile: 329.4226797

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.