“Taxi Fabric”: artisti e designer trasformano i taxi come tele per le loro opere.
Blog / taxi fabric artisti e designer trasformano i taxi come tele per le loro opere

“Taxi Fabric”: artisti e designer trasformano i taxi come tele per le loro opere.

Taxi Fabric” è un interessante progetto artistico lanciato a Mumbai, in India, che permette ad artisti e designer di trasformare i taxi della città in “tele” per le loro opere. Il progetto è nato con una campagna su Kickstarter, che ha abbondantemente superato gli obiettivi di raccolta di fondi.

Il progetto, spiegano gli ideatori, è nato per dare agli artisti indiani un canale per dare visibilità agli artisti indiani (la speranza è che salendo sui taxi decorati qualcuno si interessi poi alle loro opere), ma anche per dimostrare al cittadino medio l’impatto che può avere un design curato e l’arte in generale. Indubbiamente, un viaggio in un taxi decorato da un artista è un’esperienza totalmente diversa rispetto ad un banale viaggio in un comunissimo taxi. Per quanto riguarda i designer, la cosa ha indubbiamente funzionato dato che nelle prime settimane di lancio del progetto tre artisti su cinque sono stati contattati da persone che avevano viaggiato sui taxi personalizzati.

Taxi Fabric punta ad offrire benefici anche ai tassisti: alcuni di loro che si sono prestati ai primi esperimenti hanno infatti riscontrato un’aumento dell’interesse dei clienti, non solo sotto forma di domande sulle decorazioni, ma anche come numero di corse, grazie al fatto che il loro taxi incuriosisce indubbiamente di più di quelli normali. Insomma, un progetto in cui tutti traggono benefici: non stupisce quindi il successo che sta avendo l’iniziativa.

Tags : Taxi Fabric

Leave a comment

Commenta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi