Accreditamenti e partnerships

Accreditamenti, Convenzioni, Partnership

Artedo, è Ente Accreditato MIUR ai sensi della Direttiva Ministeriale 90/2003 con decreto prot. AOODPIT.852 del 30/07/2015 adeguato alla Direttiva 170/2016 per la formazione del personale della scuola. Tutte le iniziative di formazione promosse e realizzate da un Ente accreditato/qualificato sono riconosciute dal Ministero. I docenti che partecipano all’attività di formazione di un Ente accreditato/ qualificato hanno diritto all’esonero dal servizio, secondo le disposizioni vigenti.

Tutta l’offerta formativa Artedo è compatibile con la Carta del Docente.

Dal 1° Dicembre 2015 Artedo è la prima Scuola di Arti Terapie in Italia ad erogare Corsi di Formazione in convenzione con il Centro Interateneo delle Università del Salento, Bari e Foggia.

Improntata al sistema internazionale Learning Management System, basata su pacchetti SCORM (Shareable Content Object Reference Model – un oggetto didattico unico, riconducibile a materie d’insegnamento tracciabili secondo codici internazionali), la didattica di Artedo assicura la riconoscibilità, la tracciabilità e la convalida di tutta la formazione, pregressa e in itinere; introduce il criterio di erogazione e valutazione delle competenze in ECP (crediti formativi per l’Educazione Continua e Permanente per i nuovi professionisti); permette la verifica delle competenze in uscita acquisite dai corsisti in coerenza con il Quadro delle Competenze pubblicato all’interno della Guida ai Corsi; annulla il gap tra le attività formative in presenza e quelle su piattaforma e-learning, teorico-applicative.

Grazie alla didattica basata sugli SCORM, il Centro InterAteneo per l’innovazione didattica può valutare, preliminarmente e su richiesta di ogni candidato, i curricula per la convalida della formazione pregressa anche per l’iscrizione ai Corsi di Arti Terapie di Artedo.

I corsi di formazione in Arti Terapie di Artedo sono Qualificati CEPAS, Ente per la Certificazione delle Professionalità e dei percorsi formativi, numero di Registro 130, Scheda SH241. (www.cepas.eu).

Aderire al protocollo di Qualificazione Cepas” significa dimostrare di possedere requisiti e standard verificati. Artedo ha scelto di dotarsi di questo status per garantire la conoscibilità della formazione degli allievi, nel loro esclusivo interesse. Oltre all’impianto organizzativo, in termini di risorse umane, infrastrutture, comunicazione, e didattico, in termini di durata dei corsi, obiettivi, modalità di svolgimento delle prove, strumenti di valutazione della formazione in itinere, materiali di studio, prescrizioni per l’uso e il mantenimento del Marchio di qualificazione ecc., Artedo ha, infatti, dimostrato di meritare la Qualificazione attivando quello che può essere definito come lo strumento per eccellenza per la verifica dei sistemi di qualità: la gestione dei reclami, sistema grazie al quale un allievo iscritto in uno qualunque dei Corsi Qualificati, qualora riscontrasse delle anomalie o la mancanza di rispondenza tra le aspettative ingenerate e la reale offerta formativa, avrebbe, come ha, diritto e la facoltà di rivolgersi anche direttamente al certificatore, il Cepas, dalle cui verifiche del caso potrebbe anche dipendere il ritiro della stessa Qualificazione dei Corsi di Artedo.

Dal 2012 è attivo un protocollo d’intesa tra ARTEDO – Polo Mediterraneo delle Arti Terapie e CONFARTIGIANATO IMPRESE.

La convenzione sancisce la nascita di una collaborazione stabile tra i soggetti firmatari con il coinvolgimento delle realtà locali in idee progettuali finalizzate, tra l’altro, alla promozione dei territori e delle relative eccellenze per il soddisfacimento di interessi collettivi.

Dal 15 novembre 2012, Artedo è in rete con il MODAVI, movimento delle Associazioni di Volontariato Italiane, per l’organizzazione e l’attuazione di azioni congiunte e di idee progettuali in linea con la mission statutaria dei firmatari e per il soddisfacimento dei bisogni del territorio, con particolare attenzione ai giovani ed agli operatori della relazione d’aiuto. Il MODAVI, presente in Italia con una rete di circa 200, con la firma della convenzione, testimonia il proprio apprezzamento all’operato di Artedo ed il sostegno nella campagna di promozione del Sistema d’Impresa Etica tra attori del Terzo Settore.

Con protocollo d’intesa del 10 novembre 2012, nasce la collaborazione tra Artedo e CAD Sociale, Centri per l’Ascolto del Disagio, organizzazione del Terzo Settore con oltre 500.000 associati in Italia e ne resto del mondo. Lo scopo della sinergia CAD-Artedo è il reciproco sostegno in azioni di rete.

E’ attivo da Ottobre 2016 un Protocollo di Intesa per la promozione delle Arti Terapie tra due Federazioni di Confcooperative, FederCultura e Federsolidarietà, e ART.ED.O – Polo Mediterraneo delle Arti Terapie e delle Discipline Olistiche.

 

 


Il Protocollo, che avrà la durata di tre anni, si prefigge di promuovere la nascita di nuove scuole di arti terapie e naturopatie anche grazie alle cooperative che già operano nei settori formativo, sociale, artistico, della comunicazione e della creatività.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi