CROPANI: IL CONVEGNO “PROFESSIONE ARTE TERAPEUTA” E’ UN SUCCESSO
Rivista di Arti Terapie e Neuroscienze / cropani il convegno professione arte terapeuta e un successo

CROPANI: IL CONVEGNO “PROFESSIONE ARTE TERAPEUTA” E’ UN SUCCESSO

Grande successo per il convegno dal titolo “Professione arte terapeuta” uno strumento innovativo, svoltosi nei giorni scorsi all’interno del villaggio turistico “Riviera del Sole”. La manifestazione, interamente dedicata al tema delle arti terapie, è stata organizzata dalla dott.ssa Emilia Mezzatesta (rappresentante di Artedo Cosenza e presidente della Cooperativa Idea90) che, in collaborazione con il presidente di Artedo Italia, Stefano Centonze e la presidente di Artedo Palermo-Catania, Marianna Sidoti, ha portato nella piccola cittadina ionica il vento magico dell’arteterapia, mostrando ai presenti un mondo nuovo e affascinante.

 

L’iniziativa è stata molto apprezzata non solo dai presenti in sala ma anche dal primo cittadino Bruno Colosimo e dal presidente del Gal Franco Colosimo; entrambi, infatti, hanno voluto pubblicamente ringraziare e lodare la dott.ssa Mezzatesta per l’impegno e l’amore che da mesi, ormai, dimostra a una Cropani sempre più innovativa.

L’incontro si è articolato in due tempi, nella prima parte sono state fornite chiare delucidazioni su cosa sia l’arte terapia, come essa opera e il ruolo importante che svolge: «L’arteterapia è un mondo molto particolare che se esperito risulta capace di superare ogni forma di scetticismo» ha dichiarato il presidente Centonze, spiegando l’importanza del processo artistico in quanto «esso permette la condivisione e la trasformazione delle emozioni in una dimensione di maggiore consapevolezza del proprio vissuto e l’espressione delle stesse in un nuovo linguaggio, quello artistico appunto, che è in grado di stupire e stupirci, modulando l’esperienza emotiva e stimolando la capacità di auto osservazione».

A spiegare, poi, la valenza e l’efficacia di tutte le Arti terapie e il ruolo dell’arteterapeuta nella relazione d’aiuto è stata invece la musicoterapeuta Marinanna Sidoti che ha ricordato come l’arteterapia possa essere utile nel viaggio verso gli altri e soprattutto verso se stessi. A concludere la prima parte del convegno è stata poi la dott.ssa Mezzatesta che ha raccontato la propria esperienza e il suo incontro con l’arteterapia, per poi rivolgere i propri ringraziamenti all’amministrazione comunale, ai relatori, alla struttura “Riviera del sole”, alle associazioni presenti e soprattutto ai partecipanti.

La manifestazione si è conclusa con lo svolgimento di alcuni laboratori pratici che hanno favorito e stimolato i processi di socializzazione e di creatività nei presenti che hanno potuto confrontarsi tra loro, suonare particolari strumenti, danzare liberamente, lasciarsi coinvolgere da un modo di colori e di libera espressività. Un’esperienza, dunque, all’insegna della condivisione, dello star bene con gli altri e con se stessi che pare sia stata gradita dai fruitori e che, considerato il successo riscontrato, verrà presto ripetuta.

Leave a comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi